Seleziona una pagina

Intervista a Aeham Ahmad, il pianista di Yarmouk

, ,
Intervista a Aeham Ahmad, il pianista di Yarmouk

Aeham Ahmad è un giovane musicista palestinese che viene dalla Siria. Nato nel 1988, ha iniziato a suonare a cinque anni e ha ricevuto notorietà internazionale nel 2014/2015, quando ha cominciato a esibirsi nel campo di Yarmouk, alle porte di Damasco. Nonostante le bombe, il disagio e la desolazione, caricando il piano sul carretto dello zio fruttivendolo, il ragazzo ha continuato a suonare, esprimendo il suo amore per la musica in un contesto agghiacciante, dove ci si cibava di cani, gatti e topi e si moriva di stenti e di mancanza di medicine. Ma qualcosa di ancora più terribile stava per arrivare.

Leggi l’intervista completa su Il Mitte

Competenze

, , , , ,

Postato il

30 giugno 2017

Pin It on Pinterest